APT Basilicata

APT Basilicata

Basilicata turistica

Tursi - La Rabatana

Info
Amministrazione Comunale
Piazza Maria SS.di Anglona
Tel. 0835 531202 - Fax 0835 532360
Web: www.comune.tursi.mt.it
E-mail: f.ottomano@tiscali.it
Sempre accessibile

La Rabatana è il quartiere originario da cui si sviluppò la città di Tursi, occupato anticamente dai Saraceni. È situata a nord-est del paese su una collina argillosa situata a 350 m. circa sul livello del mare. Proprio per la sua intricata costituzione, basata su un contorto dedalo di vie e vicoli, il quartiere testimonia l'incredibile espansione dell'Islam in questa parte della regione.

L'origine del suo nome deriva dall'arabo "Rabad", che significa borgo. Le abitazioni conservano l'antica architettura, le strade sono in pietra e ci sono pochissimi negozi. Nella parte più antica del borgo della Rabatana, attualmente disabitata, è ubicata la chiesa di Santa Maria Maggiore, eretta inizialmente nel IX secolo da un gruppo di monaci basiliani e poi ricostruita sul vecchio edificio attorno al 1546.