I dialetti Galloitalici della Basilicata


Vai ai contenuti

Menu principale:


Stornelli

Dire > Canti > Pignola

Galloitalico

1)
Vurria nghianą ncielė si pudessė
Cu na scalettė dė tremila pass
Arruassė alla metą e po cadessė
Mbraccė a bella mia mė truassė.

2)
Bella figliolė
Si vuņ vėdč lu zitė
Piglia la palettė
E va a truą lu fuoė
E si tamammė t’addummannė
Pecchč tė si addumurą
Di ca nun pudģa truą lu fuoė
E si t’addummannė pecchčsi fattė rossė
Di ca č sta la vamba dė lu fuoė.

Traduzione

1)
Vorrei salire in cielo se potessi
su di una scaletta di tremila passi
arriverei alla metą e poi cadrei
in braccio alla mia bella mi troverei.

2)
Bella ragazza
se vuoi vedere il fidanzato
prendi la paletta
e vai a cercare il fuoco.
Se tua madre ti chiede
perché hai fatto tardi
digli che non potevi trovare il fuoco.
Se ti chiede perché sei fatta rossa
Digli che č stato il calore del fuoco.

Home Page | I Comuni | Dire | Fare | Vedere | Studiare | Contattaci | Segnalazioni | I link | Mappa del sito


Menu di sezione:


I dialetti dei Comuni Galloitalici della Basilicata | info@galloitalico.it

Torna ai contenuti | Torna al menu