I dialetti Galloitalici della Basilicata


Vai ai contenuti

Menu principale:


Vignola

Dire > Poesie > Pignola

di Domenico Coiro - tratta da "Cronache Pignolesi" del sec. XIX

Del Basento alla culla in sopra l’ameno
dorso di un colle umil cittade risiede
a cui il pino il frutto e di silene
l’augusta vigna il nome augusto diede.

Benigno è l’aer suo, grato il terreno,
limpida l’onda che le lambe il piede,
del valor lucan serbando in seno
l’onor di cui fu archita e Flacco erede.

Dell’umile vicino i culti ingegni
l’invidian madre di pur nobile vanto
che germogliar fa di virtude ingegni.

E di erto pino gran pineta ammanta
la greve vite avvinta addita i pigni
che al patrio fiume ognor mostranle accanto.

Home Page | I Comuni | Dire | Fare | Vedere | Studiare | Contattaci | Segnalazioni | I link | Mappa del sito


I dialetti dei Comuni Galloitalici della Basilicata | info@galloitalico.it

Torna ai contenuti | Torna al menu